LAVANDERIA SENESE

Nata il 22 novembre del 1960, grazie all’iniziativa di  ADRIANO RICCUCCI, IVO BROGI, MARINA CAPPELLI E LUIGI CAPPELLI, ubicata in un piccolo fondo in Fontebranda a Siena, svolgeva principalmente un servizio unico nel suo genere, ovvero quello di lavaggio di biancheria di privati cittadini.

Dopo alcuni anni di attività, si indirizzò prevalentemente al lavaggio di biancheria piana di proprietà di alberghi e ristoranti, fino ad arrivare agli inizi degli anni ’70 dove cominciò a prendere campo un nuovo servizio, quello del lavaggio e noleggio di biancheria piana per alberghi, ristoranti e comunità che, in pochissimo tempo, ha segnato  la fine del lavaggio conto terzi.

Il piccolo laboratorio nel centro di Siena, si dimostrò subito inadeguato per le dimensioni e questo indusse i fondatori, nel 1972, a spostare la loro sede produttiva ad Arbia Scalo, dove realizzarono l’attuale insediamento.

Agli inizi degli anni ’80 l’azienda annoverava circa 15 addetti con una produzione media giornaliera che oscillava intorno ai 40 quintali.

Dagli anni ’90 , con l’ingresso nell’ assetto societario di famiglia di PAOLO CAPPELLI, l’azienda subisce un importante ristrutturazione: ricerche continue di mercato e prove di lavaggio hanno portato ad una evoluzione nei tessuti e nel design che si sono fatti sempre più raffinati e sono stati creati innovativi servizi da offrire alla clientela.

img_5606rr
Paolo Cappelli

Per raggiungere l’efficienza, Lavanderia Senese,  riserva la massima attenzione a quello che è il cuore della produzione: il personale e gli impianti.